Questo articolo è stato letto 0 volte

Venezia, legge ad hoc in arrivo

Va avanti la stesura della nuova legge speciale per Venezia. Intervenuto ieri a Roma alla presentazione del progetto del Terminal d’altura di Venezia, il ministro Renato Brunetta, nella veste di delegato del presidente del consiglio, ha annunciato che «la prima fase istruttoria è pressoché completata e la prossima settimana uscirà una bozza, seppur parziale, della nuova legge speciale». All’indomani della sconfitta elettorale nella sua città natale, Silvio Berlusconi gli ha infatti assegnato, con dpcm del 14 maggio scorso, «le funzioni di impulso, promozione e coordinamento delle iniziative legislative dirette a modificare la normativa vigente in materia di salvaguardia di Venezia e della sua laguna». Anche se non è riuscito a diventare sindaco, Brunetta, sarà una sorta di plenipotenziario governativo a Venezia.

Continua a leggere su: Il Sole 24 Ore

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>