Questo articolo è stato letto 0 volte

Un “Ponte digitale” tra Reggio Calabria e Messina

I cittadini di Reggio Calabria e Messina potranno utilizzare le stesse credenziali (username e password) per accedere a entrambe le reti Wi-Fi comunali. Il progetto “Ponte Digitale”, avviato dalle due amministrazioni, si basa infatti su un sistema di “autenticazione federata” che consente di condividere le informazioni di autenticazione associate agli utenti delle reti cittadine. In pratica, nasce con questa iniziativa la rete Wi-Fi pubblica all’Area dello Stretto, pensata in particolare per gli studenti che frequentano le Università, ma anche per i turisti che si registreranno presso gli hotspot wireless delle due città.
Una scelta strategica delle due amministrazioni anche alla luce di un recente sondaggio della società “Brocade.com” del luglio 2011, effettuato su un campione di 500 vacanzieri europei, che ha stabilito che il 95% delle persone, portano con sé in valigia almeno un dispositivo elettronico, con il quale connettersi ad Internet, per utilizzare le e-mail personali e lavorative e collegarsi ai social network, quindi più del 40% dei viaggiatori, sceglie la meta di vacanza in base alla garanzia di connettività “always-on”, da qualsiasi luogo e in qualsiasi momento.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>