Questo articolo è stato letto 0 volte

Un nuovo portale web per il Comune dell’Aquila

Servizi on line avanzati e quattro canali tematici che portano sul web il comune. È on line il nuovo portale istituzionale del Comune dell’Aquila. Il nuovo sito internet del Comune dell’Aquila, è stato attivato venerdì scorso dal sindaco del capoluogo d’Abruzzo, Massimo Cialente, nel corso di una conferenza stampa. Il sito è stato sviluppato a titolo completamente gratuito dalla società Internet Soluzioni con la tecnologia ISWEB.
Il progetto è basato su logiche di correlazione delle informazioni grazie alla pubblicazione di contenuti legati al contesto di navigazione, agevolando il percorso da seguire per accedere a informazioni e servizi. I contenuti sono posti in correlazione mediante associazioni a TAG e mediante associazioni dirette alle sezioni del sito ottenendo in tal modo una navigazione circolare: ogni informazione inserita del nuovo Portale pubblica le informazioni in funzione dei reali interessi dell’utente, manifestati attraverso le scelte di navigazione stesse.
La conseguenza più evidente è un notevole abbattimento del numero di clic necessari. Il nuovo portale istituzionale permette al Capoluogo abruzzese di essere conforme a tutte le disposizioni normative obbligatorie per i siti web della PA: dalle linee Guida dei siti web per la PA alla legge 4/2004 sull’accessibilità.
“Un altro obiettivo del programma è stato centrato – ha dichiarato il sindaco Massimo Cialente – avevamo promesso di rinnovare completamente il sito istituzionale del Comune, consapevoli che il rapporto con i cittadini doveva essere ancora più lineare, trasparente e costruttivo, soprattutto attraverso uno degli strumenti oggi più utilizzati, il web per l’appunto. Senza considerare l’aspetto certamente non meno importante, e cioè l’adeguamento alle norme.
L’apertura del nuovo portale della Municipalità (che, con questa operazione, praticamente si sposta su internet) è un punto di partenza, e non certo di arrivo, di questo nuovo corso. Partiranno da subito tutte le operazioni per migliorarlo ancora, per renderlo ancora più ricco di informazione, per dare modo alla gente di poter “entrare” davvero dentro il Comune senza spostarsi da casa. Non nego – ha proseguito il sindaco dell’Aquila – che probabilmente avremmo dovuto realizzare prima tale progetto, ma le difficoltà oggettive in cui continuiamo a operare sono note a tutti, a cominciare dall’assenza di certezze economiche, che non dipendono da noi”.
Il progetto prevede anche un “Centro di Sicurezza On Line” totalmente integrato con il portale. Si tratta di uno strumento che semplifica e agevola il processo di comunicazione tra tutti gli organi competenti in materia di sicurezza e controllo del territorio e i cittadini grazie a degli strumenti per una comunicazione diretta e immediata via Internet, mail e sms. Pertanto, in occasione di eventi classificabili con vari livelli di entità e di importanza, il Comune e gli organi competenti in materia di sicurezza potranno utilizzare la piattaforma del Centro Sicurezza On Line per comunicare con i cittadini in tempo reale via sms, mail o tramite lo stesso portale utilizzando anche una gestione delle segnalazioni che prevede una mappa georeferenziata integrata con Google Maps.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>