Questo articolo è stato letto 229 volte

La Gazzetta degli Enti Locali

Ulteriore estensione dello split payment dal 2018

Ulteriore estensione dello split payment dal 2018

di ENZO CUZZOLA

È stato pubblicato sulla G.U. 17 ottobre 2017 il decreto legge 16 ottobre 2017 n. 148 (c.d. Decreto Fiscale)recante “Disposizioni urgenti in materia finanziaria e per esigenze indifferibili
Fra le norme di interesse, segnaliamo l’art. 3, rubricato Estensione Split payment a tutte le società controllate dalla P.A, che modifica il comma 1-bis dell’art. 17-ter del d.P.R. n. 633/1972.
In sostanza, si allarga la platea degli Enti interessati dal meccanismo dello split payment, con l’aggiunta di tutti gli enti pubblici economici nazionali, regionali e locali, comprese le aziende speciali e le aziende pubbliche di servizi alla persona; delle fondazioni partecipate da amministrazioni pubbliche per una percentuale complessiva del fondo di dotazione non inferiore al 70 per cento; delle società partecipate, per una percentuale complessiva del capitale non inferiore al 70 per cento, da amministrazioni pubbliche.
Le novità saranno operative dal 1° gennaio 2018 e riguarderanno le fatture emesse a partire da tale data; entro la fine di novembre dovrà essere emanato un decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze per stabilire le modalità di attuazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *