Questo articolo è stato letto 25 volte

Trasmissione dati AIRE e campo diritto di voto

Trasmissione dati AIRE e campo diritto di voto

Il Ministero dell’Interno ha pubblicato una nota del 17 novembre nella quale, facendo seguito alla circolare n. 10/2017 relativa alla formazione dell’Elenco unico di cui all’art. 5 della legge 459/2001, evidenzia l’assoluta importanza del corretto utilizzo, nella trasmissione dei dati richiesti da parte dei Comuni, del campo relativo al diritto di voto (elettore, non iscritto nelle liste elettorali, perdita del diritto di voto). Ciò risulta fondamentale al fine di contribuire alla regolare formazione dell’elenco degli elettori all’estero aventi diritto al voto per corrispondenza, garantendo la possibilità di esercizio dell’elettorato attivo ai nostri connazionali residenti all’estero in occasione delle prossime elezioni politiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *