Questo articolo è stato letto 0 volte

Torna Earth hour del Wwf, mondo un’ora al buio per il clima

Un’ora al buio per salvare il Pianeta in occasione dell’Earth hour del Wwf, la manifestazione – giunta alla sua ottava edizione – che simbolicamente spegne le luci nel mondo per aumentare la consapevolezza “sul clima e sul futuro”.
Quest’anno il via allo spegnimento delle luci dato dalle Isole Samoa, per arrivare, dopo il giro della Terra, a Tahiti passando per Amazzonia e Artico. Tra i luoghi simbolo al buio l’Empire State Building, il Tower Bridge di Londra, la Porta di Brandemburgo, la Torre Eiffel, il Cremlino e la Piazza Rossa di Mosca.
Anche in Italia l’evento: al buio, per esempio, San Pietro (Cupola e facciata), Firenze (piazzale Michelangelo e Basilica di Santa Croce), Napoli, Venezia (Piazza San Marco e Palazzo Ducale), Milano (Palazzo Lombardia), la Valle dei Templi.
Obiettivo del Wwf è sensibilizzare i governi affinché adottino energetiche a favore di rinnovabili ed efficienza, oltre che intervenire sui nostri consumi di energia.

(Fonte: Ansa)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>