Concorsi pubblici

Ricerca



ott 27 2015

Alcuni partecipanti ad un concorso pubblico, non superando la fase di preselezione svoltasi mediante quiz a risposta multipla, ricorrono contro il verbale di correzione delle prove, lamentando la violazione del principio di anonimato. Il TAR Lombardia-Brescia respinge il ricorso