Questo articolo è stato letto 0 volte

Stretta su congedi, aspettative e permessi

Prima di far scattare il licenziamento di un dipendente di cui è stata accertata l’inidoneità psicofisica, le pubbliche amministrazioni potranno disporne la «sospensione cautelare» per due mesi. È la novità contenuta nello schema di regolamento approvato ieri dal Consiglio dei ministri su proposta del ministro della Pa e l’innovazione, Renato Brunetta. Il testo, che razionalizza norme già esistenti, ridefinisce il percorso di azioni che le amministrazioni devono adottare per arrivare alla risoluzione del rapporto di lavoro oppure al demansionamento nel caso di accertata inidoneità psicofisica «relativa».
Su proposta dei ministri Brunetta e Sacconi è stato poi approvato uno schema di decreto legislativo per il riordino e la riduzione di permessi, congedi e aspettative nel settore pubblico e privato, «ai fini di razionalizzazione, semplificazione e risparmio di spesa». Il provvedimento verrà trasmesso alla conferenza unificata e alle commissioni parlamentari per il parere.
Tra le altre misure adottate uno schema di decreto legislativo che modifica la disciplina sulla sorveglianza sulle spedizioni di rifiuti radioattivi e di combustibile nucleare esaurito. Il provvedimento dà attuazione alla direttiva 117/2006 Euratom e uniforma le modalità della sorveglianza radiometrica dei rottami metallici e dei prodotti semilavorati metallici, al fine di «garantire un’applicazione chiara delle disposizioni a suo tempo emanate, evitando rallentamenti nei traffici commerciali».
Via libera, infine, al Ddl (proposto dal ministro Franco Frattini) che prevede interventi per incentivare l’uso della bicicletta in contesti urbani. Oltre ad istituire per la seconda domenica di maggio la Giornata nazionale della bicicletta, viene previsto che ogni edificio pubblico, nonché le stazioni metropolitane e di treni metropolitani di nuova progettazione dispongano di un’area riservata al parcheggio di biciclette. Sarà anche possibile utilizzare autobus per il trasporto di cicli pieghevoli.

Continua a leggere su: Il Sole 24 Ore

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>