Questo articolo è stato letto 9 volte

Statali, premi legati alle presenze. Renzi: pronti a chiudere a 85 euro

Fonte: Ansa.it

Si cerca un accordo per il rinnovo contrattuale dei lavoratori del pubblico impiego, bloccato da sette anni. Il ministro per la Pubblica Amministrazione, Marianna Madia, incontra i leader di Cgil, Cisl e Uil, Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo, e precisa che l’aumento di 85 euro è medio e non minimo. E lo stesso premier, Mattero Renzi, dice che il governo è pronto a chiudere.      “Da chiudere prima del referendum l’unica partita aperta è quella del contratto sul pubblico impiego. Decideranno i sindacati se chiuderla o no. L’incontro credo sia oggi: vedremo se riusciremo a fare anche l’atto di indirizzo sul pubblico impiego con un aumento di 85 euro. Noi siam pronti a chiudere, ci sono le compatibilità”, ha detto Matteo Renzi a Repubblica tv. “Chiedendo 85 euro i sindacati – spiega – hanno voluto dire che il loro aumento è più alto di quello dato dal governo Renzi e io ho detto ‘bravi'”…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *