Questo articolo è stato letto 0 volte

Settimana di rientro: riprendono le commissioni parlamentari

Questa settimana il Parlamento riprende la sua attività, con alcune riunioni delle commissioni parlamentari e, soprattutto, la preparazione della sessione plenaria di settimana prossima. All’ordine del giorno delle commissioni: le inondazioni in Pakistan, il traffico di esseri umani, e i fondi europei per l’efficienza energetica.

Preparazione della plenaria del 6-9 settembre: i gruppi politici questa settimana definiranno l’agenda della plenaria a Strasburgo. Il programma prevede il primo dibattito sulla “situazione dell’Unione europea” con il presidente della Commissione José Manuel Barroso, un’allocuzione del presidente del Mali, una discussione sullo stato di avanzamento dei negoziati internazionali sull’accordo anti-contraffazione (ACTA), la questione della libertà di stampa nell’UE e dei matrimoni fra persone dello stesso sesso.

Inondazioni in Pakistan: martedì 31 i deputati della commissione Sviluppo discuteranno con la commissaria per gli Aiuti umanitari Kristalina Georgieva della situazione del paese e dell’intervento UE.

Sanzioni contro il traffico di esseri umani: giovedì 2 settembre i membri delle commissioni Libertà civili e Diritti delle donne voteranno a favore di un rafforzamento delle pene per i crimini legati al traffico di esseri umani.

Efficienza energetica: la commissione Industria voterà giovedì su come usare i fondi non spesi del programma per l’efficienza energetica e le fonti rinnovabili.

Presidente polacco: il nuovo presidente della Polonia Bronislaw Komorowski renderà visita al presidente del Parlamento Jerzy Buzek mercoledì.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>