Questo articolo è stato letto 0 volte

ScuolaMia: oltre 3.000 scuole iscritte al portale

Sono circa 3.000 le istituzioni scolastiche che hanno già aderito al servizio Scuola Mia, l’iniziativa voluta dal Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta e dal Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Mariastella Gelmini. Accedendo al sito web (www.scuolamia.pubblica.istruzione.it) i genitori possono entrare in contatto con la scuola dei loro figli e ottenere importanti servizi digitali:

  • avviso ai genitori sulle assenze e sui ritardi degli alunni (sia giornaliere, via sms, sia periodiche);
  • visualizzazione della pagella in formato digitale;
  • prenotazione colloqui con i docenti;
  • comunicazioni relative alla vita scolastica degli studenti e ai risultati degli apprendimenti (il servizio consente alle famiglie di verificare in modo costante il livello di impegno e i risultati raggiunti dai propri figli);
  • notifica alle famiglie delle comunicazioni scolastiche (avvisi, scioperi, uscite anticipate, incontri scuola-famiglia ecc.)

Online l’elenco completo di tutte le istituzioni scolastiche che hanno aderito all’iniziativa.  Tra le Regioni sono da segnalare la Campania, la Lombardia, il Lazio, la Sicilia e la Puglia (oltre 300  istituti ciascuna). Tra le Province, la più rappresentata è Roma (215 scuole), seguita da Napoli e Milano (145 scuole).
Il Portale è stato sviluppato nell’ambito delle iniziative previste dal Protocollo di intesa del 30 ottobre 2008 tra il Ministro per la pubblica amministrazione e l’innovazione e il Ministro dell’istruzione, dell’università e della Ricerca.
Nel corso del prossimo anno scolastico il portale sarà arricchito di nuovi servizi, quali, ad esempio, la possibilità di iscrizione online degli studenti e il pagamento online di tasse e contributi scolastici. Inoltre, attraverso il portale Scuola Mia sarà assegnata a ogni istituzione scolastica statale una casella di Posta Elettronica Certificata istituzionale e la firma digitale a tutti i Dirigenti scolastici.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>