Questo articolo è stato letto 40 volte

Scuola: dopo nove anni firmato nuovo contratto nazionale

Dopo nove anni – dodici per la parte normativa – arriva la firma del contratto della scuola per un milione di addetti ai lavori: docenti e Ata (amministrativi, tecnici e ausiliari). Un contratto che comprende gli addetti dell’università e della ricerca.
L’accordo è arrivato dopo una lunghissima notte di trattative. Per questo rinnovo il fronte sindacale si è spaccato in due: hanno sottoscritto l’accordo in tre: Doc Cgil, Cisl e Uil scuola. Fuori dall’intesa Snals e Gilda.
Gli aumenti salariali previsti…

Fonte: La Repubblica

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>