Questo articolo è stato letto 100 volte

Schema di decreto in materia di Testo Unico servizi pubblici locali: il parere delle Commissioni parlamentari

È disponibile il parere delle Commissioni parlamentari sullo Schema di decreto legislativo recante Testo Unico sui servizi pubblici locali di interesse economico generale (Atto n. 308). Si tratta di una proposta di parere dei relatori afferenti alla I Commissione Affari Costituzionali.
Ricordiamo che la legge n. 124 del 2015 all’art. 19 (Riordino della disciplina dei servizi pubblici locali di interesse economico generale) ha delegato il Governo ad individuare una disciplina generale in materia di regolazione e organizzazione dei servizi di interesse economico generale di ambito locale.
Il parere è positivo, con la presentazione tuttavia di 10 condizioni necessarie per la corretta stesura del provvedimento.

>> Scarica qui il parere

Ricordiamo che, come recitano i principi direttivi contenuti nella Legge Madia sopra menzionata, con un Testo Unico si stabilisce che è servizio pubblico di interesse economico generale solo quello che non può essere prestato dal privato alle stesse condizioni secondo criteri di economicità, efficacia ed efficienza. Alcuni servizi pubblici di interesse economico generale sono fissati per legge.

>> Consulta lo Schema di decreto legislativo recante Testo Unico sui servizi pubblici locali di interesse economico generale, come approvato dal Consiglio dei ministri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *