Questo articolo è stato letto 23 volte

Roma, TAR respinge ricorso: “Legittima l’ordinanza anti centurioni”

“Via i centurioni dal centro storico di Roma”. Il tribunale amministrativo dà ragione alla sindaca, Virginia Raggi, dichiarando legittima l’ordinanza con cui la prima cittadina ha vietato gli spettacoli in abbigliamento storico nel cuore della Capitale. “Vince la legalità”, il commento della prima cittadina, la quale spiega che il suo provvedimento è “orientato a garantire il decoro, la sicurezza nei luoghi più belli e di maggior pregio artistico della città e nelle aree dove maggiore è la concentrazione dei turisti. Roma è di tutti, è patrimonio mondiale e vogliamo difenderla da fenomeni di abusivismo diffuso”.
Niente più foto o video con i figuranti armati di spade di legno ed elmetti imperiali fino al 31 ottobre, altrimenti si rischia una sanzione amministrativa di 400 euro. Questo prevede l’ordinanza firmata dalla Raggi lo scorso 14 luglio. Anche se loro, i centurioni, non ci stanno e promettono battaglia legale annunciando ricorso al Consiglio di Stato…

Continua a leggere su: La Repubblica

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>