Questo articolo è stato letto 0 volte

Roma è in 3D su Google Earth

Un click per vedere il Vaticano, respirare l’atmosfera dell’Anfiteatro Flavio, sentire sulla pelle la storia che trasudano le mura storiche dei Fori Imperiali, volare sull’Altare della Patria. Un click per passare da Piazza di Spagna a Via Veneto, fare una capatina in Piazza Navona e quindi dirigersi in un secondo davanti a Castel Sant’Angelo. Tutto ciò è ora possibile grazie a Google Earth ed alla ricostruzione 3D che Google ha messo a disposizione per chi, in tutto il mondo, vuol vivere da vicino le bellezze della Città Eterna.

Spiega Google nel proprio annuncio: «Con oltre 2500 anni di storia, Roma è considerata da molti la città eterna, bellissima e unica nel suo genere. Dopo aver annunciato un paio di anni fa la ricostruzione 3D della Roma Imperiale, così come appariva all’epoca dell’Imperatore Costantino, siamo felici di annunciarvi un nuovo progetto. A partire da oggi, infatti, chiunque potrà visitare le meraviglie della Roma odierna in 3D, virtualmente su Google Earth». Per accedere alla ricostruzione tridimensionale è sufficiente attivare il livello “edifici in 3D” dall’apposito menu del software Google, quindi a colpi di click è zoom è possibile spostarsi attraverso le vie della capitale entrando in contatto con le foto di Panoramio, le informazioni geolocalizzate disponibili ed il livello “street view”. In alternativa è possibile iniziare il proprio tour tramite apposito file KML.

Google ricorda come sia possibile per chiunque collaborare alla ricostruzione digitale dei propri luoghi sfruttando i software gratuiti messi a disposizione: Google Modellatore di Edifici 3D e Google Sketch Up. Per tutti coloro i quali non intendono invece mettere le mani in pasta per cooperare ai modelli 3D, le bellezze della Capitale sono immediatamente disponibili. Ed il risultato è, come evidente, fedele e spettacolare.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>