Questo articolo è stato letto 3 volte

Riforma dirigenza PA: l’UNSCP in audizione presso la Commissione Affari Costituzionali

L‘UNSCP (Unione Nazionale Segretari Comunali e Provinciali) è stata convocata ieri in audizione presso la Commissione Affari Costituzionali per esprimere le proprie considerazioni e presentare le relative proposte in ordine al decreto attuativo sulla riforma della dirigenza pubblica.
I rappresentati dei segretari comunali, inoltre, proprio questa mattina, sono stati ricevuti in audizione alle ore 12,30 presso la Commissione Affari Costituzionali della Camera. Per le audizioni l’Unione ha predisposto un proprio documento che verrà consegnato agli atti delle Commissioni parlamentari. Un decreto attuativo che, afferma l’UNSCP, lascia irrisolti troppi nodi della legge delega, non istituendo un vero sistema nazionale della dirigenza pubblica e non definendo requisiti professionali per la direzione apicale negli enti locali.

>> Scarica qui il documento

Sempre con riferimento alla “vessata” materia della riforma della dirigenza pubblica contenuta nel grande progetto diriordino della disciplina della Pubblica Amministrazione, risulta anche disponibile il dossier di documentazione“Disciplina della dirigenza della Repubblica. Decreto attuativo Legge 7 agosto 2015, n. 124, art. 11” curato dallaBiblioteca dell’Albo nazionale dei Segretari comunali e provinciali. Il dossier riporta i link ipertestuali a norme, documentazione istituzionale, dottrina e siti web.

>> Consulta qui il Dossier

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *