Questo articolo è stato letto 1 volte

Ricetta Digitale: Brunetta scrive a Tremonti “nel decreto va inserito un cronoprogramma per la completa dematerializzazione del ciclo prescrittivo entro settembre 2012”

Il ministro per la pubblica amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta ha inviato ieri al collega Giulio Tremonti una nuova lettera. «Caro Tremonti – scrive – vengo informato dai miei uffici dei recenti passi in avanti realizzati sul fronte della ricetta digitale. Nell’apprezzare il lavoro fatto finora, ritengo essenziale che nel decreto in via di definizione in questi giorni, oltre a indicare l’avvio delle procedure di trasmissione telematica dei dati della ricetta da parte dei medici, si individui un cronoprogramma che consenta di realizzare, entro settembre 2012, quanto previsto dall’art. 11, comma 16, del d.l. 78/2010, relativamente alla completa dematerializzazione del ciclo prescrittivo. Solo così – conclude Brunetta – dando piena attuazione alla digitalizzazione di un processo tanto rilevante sul fronte della spesa pubblica quanto importante per la vita dei cittadini, imprimeremo una forte accelerazione al comune progetto di rinnovamento del Paese».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *