Questo articolo è stato letto 279 volte

Regolamento Privacy: il Garante incontra i Responsabili della protezione dati (DPO)

Regolamento Privacy

Venerdì 25 maggio è divenuto pienamente applicabile il nuovo Regolamento Privacy (Reg. Ue 679/2016): il Garante della Privacy, in tale direzione, ha pubblicato un comunicato datato proprio 25 maggio: all’interno si illustra come la nuova disciplina uniformi “le regole in tutti i Paesi dell’Unione e rappresenta la più grande riforma in questo settore da un quarto di secolo a questa parte. Il Regolamento adegua il quadro normativo al nuovo contesto sociale ed economico – caratterizzato da un incessante sviluppo tecnologico e da forme sempre più massicce e pervasive di scambio e sfruttamento di dati – rafforzando le tutele poste a salvaguardia dei dati personali e i diritti degli individui. Con il Regolamento cambia in maniera radicale l’approccio alla protezione dei dati: imprese ed enti dovranno operare seguendo il principio di responsabilizzazione (“accountability”), considerare la protezione dei dati non come obbligo formale, ma come una parte integrante e permanente delle loro attività e promuovere consapevolezza negli utenti sui loro diritti e le loro libertà.

Il Garante per la protezione dei dati personali ha inoltre reso disponibile il video dell’incontro tenuto a Bologna con i Responsabili della protezione dei dati (Rpd).

> GUARDA IL VIDEO QUI.

> VAI AL COMUNICATO DEL GARANTE PRIVACY.

Il Regolamento Generale sulla Protezione dei dati personali e la nomina del DPO nella Pubblica Amministrazione

Il Regolamento Generale sulla Protezione dei dati personali e la nomina del DPO nella Pubblica Amministrazione

Stefano Comellini, 2018, Maggioli Editore
Dal 25 maggio 2018 il Regolamento (UE) 2016/679 in materia di protezione dei dati personali è direttamente applicato in tutti i Paesi dell'Unione Europea.L'opera, dopo una breve panoramica delle novità più significative introdotte dal Regolamento, con una particolare attenzione agli...

50,00 € Acquista

su www.maggiolieditore.it

>> CONSULTA LA NOSTRA PAGINA SPECIALE DEDICATA AL GDPR.

>> CONSULTA ANCHE L’ARTICOLO Ci siamo! Il Regolamento Privacy è pienamente applicabile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *