Questo articolo è stato letto 1 volte

Proroga dei contratti a tempo determinato, la circolare sulle modalità applicative firmata e inviata alla Corte dei conti

proroga-dei-contratti-a-tempo-determinato-la-circolare-sulle-modalita-applicative-firmata-e-inviata-alla-corte-dei-conti.jpg

Con riferimento a notizie apparse la settimana scorsa su alcuni quotidiani circa il ritardo della circolare del Ministro D’Alia sulle modalità applicative delle norme riguardanti la proroga dei contratti a tempo determinato, il Dipartimento fa presente che:

  • la circolare è stata firmata il 21 novembre 2013, e porta il numero di riferimento n. 5/2013;
  • è stata immediatamente inviata alla Corte dei conti tramite l’ufficio centrale di bilancio della Presidenza del Consiglio dei Ministri;
  • perché la circolare diventi efficace, si dovrà attendere la registrazione della Corte dei conti (regola elementare delle norme di contabilità di Stato).

Pertanto nessun ritardo, ma semplicemente rispetto delle regole, cosa a cui tutti si dovrebbero attenere, soprattutto chi ha responsabilità di governo regionale.
La circolare verrà resa disponibile solo dopo il controllo e la registrazione della Corte dei Conti.

(Fonte: Ministero per la p.a. e la semplificazione)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>