Questo articolo è stato letto 15 volte

Progetto Varchi elettronici: nel Cremasco il più esteso sistema in Italia

Fonte: Maggioli.it

È stato firmato la scorsa settimana il Protocollo Operativo del Progetto Varchi che nasce dalla volontà di 39 soci della SCRP S.p.A. (Società Cremasca Reti e Patrimonio) che hanno voluto investire nella realizzazione di sistemi tecnologici per la sicurezza dei cittadini del territorio.
Si tratta non solo del primo impianto a livello nazionale per dimensione tra quelli extracittadini, coprendo un’area geografica pari all’area metropolitana di Milano, ma è soprattutto il primo sistema tecnologico in cui si realizza una integrazione multiforza e multilivello tra Carabinieri, Polizia di Stato, Polizia Stradale e Polizia Locale.

È stato progettato e realizzato da SCRP di concerto e con il supporto di ConsorzioIT S.r.l. e con la Maggioli S.p.A., gruppo leader nell’offerta di prodotti e servizi integrati per la Pubblica Amministrazione Locale e Centrale, che – quale aggiudicataria del bando esperito – ha provveduto alla posa dei varchi, alla realizzazione dell’infrastruttura di interconnessione e alla fornitura del sistema informativo denominato Autosc@n SAT, sviluppato da Maggioli stessa.

>> CONTINUA A LEGGERE QUI.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *