Questo articolo è stato letto 0 volte

Presentato progetto Wwf ‘valore natura’ Potenza

Le istituzioni locali e gli operatori economici collaboreranno per la creazione di una rete tra le aziende, con l’obiettivo di “incrementarne le potenzialità e le prestazioni in campo ambientale e la visibilità nei circuiti turistici nazionali”: è quanto previsto dal progetto “Valore natura”, organizzato dal Wwf con la struttura di progetto del programma Operativo Val d’Agri della Regione Basilicata.
L’iniziativa è stata presentata a Villa d’Agri di Marsicovetere (Potenza): “Con gli interventi sui grandi attrattori del Pertusillo e di Santa Maria d’Orsoleo – ha detto il governatore lucano, Vito De Filippo, attraverso l’ufficio stampa della giunta regionale – e con i Piot si sta strutturando in Val d’Agri un solido sistema turistico territoriale. Il progetto ‘Valore natura’ è coerente con le azioni previste dal programma che prevedono il rilancio del turismo, verde e sostenibile”.
Con il progetto “si vuole dare continuità alle azioni per la tutela e la valorizzazione del territorio della Val d’Agri”, ha spiegato il presidente regionale del Wwf, Vito Mazzilli, per un “turismo naturale – ha aggiunto uno dei componenti della direzione nazionale del Wwf, Gaetano Benedetto – che vale il 4,7 per cento del settore italiano, con un giro d’affari di due miliardi”. Le istituzioni, ha concluso De Filippo, “hanno il dovere di rendere i territori più visibili, costruendo relazioni tra i soggetti che vi operano. Il mercato del turismo é complesso e altamente concorrenziale, dobbiamo quindi concentrare gli sforzi per creare una rete operativa basata sulle sinergie e sui sistemi territoriali integrati”.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>