Questo articolo è stato letto 1 volte

Precisazioni dal Minambiente sul divieto di commercializzazione delle buste di plastica in vigore dal 1° gennaio 2011

In relazione ai numerosi quesiti pervenuti, il Ministero dell’ambiente precisa che il divieto di commercializzazione dei sacchi da asporto merci non conformi ai requisiti di biodegradabilità indicati dagli standard tecnici europei vigenti, di cui all’ art. 1, comma 1130, della legge 26.12.2006, n. 296, come modificato dall’art. 23, comma 21-novies, del decreto legge 1.7.2009, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 3.8. 2009, n. 102 sarà in vigore dal 1° gennaio 2011.
Resta consentito lo smaltimento delle scorte in giacenza negli esercizi artigianali e commerciali alla data del 31 dicembre 2010, purchè la cessione sia operata in favore dei consumatori ed esclusivamente a titolo gratuito.
Il Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare e il Ministero dello sviluppo economico, in collaborazione con le autorità competenti, effettueranno controlli per verificare il rigoroso rispetto della normativa vigente.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>