Questo articolo è stato letto 0 volte

Patto dei sindaci sull’energia: le province italiane a confronto

Giovedì 25 novembre p.v. a Roma si svolgerà il primo incontro nazionale di coordinamento tra le trentasette Province firmatarie ad oggi del Patto dei Sindaci e che fa seguito all’adesione dell’UPI  al Patto stesso come struttura di supporto di II livello lo scorso maggio 2010.

La giornata sarà l’occasione per avviare un confronto concreto sulle iniziative in atto e quelle da programmare per dare effettività agli impegni sottoscritti in materia di raggiungimento degli obiettivi del 2020 in materia di sostenibilità energetica e ambientale fissati dalla UE.

Le Province, in particolare, hanno il delicato compito di assistere e supportare i Comuni del proprio territorio, nella predisposizione del bilancio delle emissioni e dei Piani di Azione di sviluppo energetico (Seap), affinchè all’impegno formale segua l’effettivo conseguimento di un risultato concreto.

La giornata prevede il contributo di rappresentanti delle istituzioni europee, dell’ANCI e del sistema economico e finanziario, quali partners determinanti per gli obiettivi del Patto, nonché la presentazione di alcune esperienze, italiane ed estere, che possono aiutare a definire strumenti e moduli di lavoro comuni anche per gli altri enti locali.

Nel corso della giornata di lavoro sono previsti anche brevi interventi delle Province, con l’obiettivo di evidenziare modelli e casi di successo, affrontare criticità e promuovere un metodo di coordinamento di rete delle Province coinvolte.

Sede dei lavori: Centro Congressi Rospigliosi, Via XXIV Maggio 43

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>