Questo articolo è stato letto 0 volte

Operazione Trasparenza: on line tutti gli incarichi di consulenza e collaborazione esterna affidati per il 2009 dalle p.a.

Sono consultabili sul sito del Ministero per la p.a. e l’innovazione i dati aggiornati sugli incarichi di consulenza e collaborazione esterna per l’anno 2009, comunicati dalle amministrazioni pubbliche all’Anagrafe delle Prestazioni e presenti nella banca dati informatica alla data del 23 Settembre 2010.
Gli elenchi, suddivisi per comparto e settore di appartenenza dell’amministrazione dichiarante, riguardano gli incarichi affidati a consulenti e collaboratori esterni con la descrizione e la durata dell’incarico, l’importo previsto da corrispondere nonché l’importo erogato nel periodo di riferimento a fronte di quell’incarico (art. 53 del D.Lgs. 165/2001, comma 14). Gli incarichi sono tutti quelli regolarmente approvati dal Responsabile del Procedimento di ogni amministrazione e trasmessi dalle Amministrazioni pubbliche, per via telematica, tramite il sito web www.anagrafeprestazioni.it. La loro divulgazione rientra nell’ambito dell’Operazione Trasparenza avviata nel giugno 2008 dal Ministro Renato Brunetta, in pieno accordo con il Garante della privacy.
Le pubbliche amministrazioni che hanno comunicato i dati per via telematica sono state in tutto 12.804 (con un aumento del 7,90% rispetto all’anno precedente) e gli incarichi di collaborazione e consulenza da queste affidati nel 2009 sono stati 303.871 (con un aumento del 9,83% rispetto all’anno precedente), per un totale di 1.439.651.387,26 euro (con un aumento del 10,54% rispetto a quanto comunicato nello stesso periodo per il 2008).
Sul sito del Ministero per la pubblica amministrazione è anche consultabile la lista delle pubbliche amministrazioni che per l’anno 2009 non hanno comunicato all’Anagrafe delle Prestazioni gli incarichi di consulenza e di collaborazioni esterne, non ottemperando all’adempimento previsto dall’art. 53 del Dlgs. 165/01. Si ricorda che la mancata comunicazione può essere dovuta a non conferimento di incarichi di consulenza o collaborazione; omessa dichiarazione per conferimento di incarichi di consulenza o collaborazione; trasmissione dei dati con modalità non conformi alla circolare n. 198 del 31 maggio 2001, che prevede come modalità esclusiva di trasmissione quella telematica al fine di uniformare i dati. Si ricorda infine che il comma 15 dell’art. 53 del Dlgs 165/01 prevede che “Le amministrazioni che omettono gli adempimenti di cui ai commi da 11 a 14 non possono conferire nuovi incarichi fino a quando non adempiono”.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>