Questo articolo è stato letto 354 volte

Nessuno spazio per revoca implicita o annullamento implicito di provvedimenti amministrativi

Nessuno spazio per revoca implicita o annullamento implicito

Assume rilievo per gli Enti locali la recente sentenza del TAR Sicilia (Catania, Sez. I) del 22 gennaio 2018, n. 157 in relazione alla tematica della tipicità e nominatività degli atti amministrativi. In sintesi quello che emerge dalla sentenza è il seguente principio: nel nostro ordinamento non esistono istituti come la revoca implicita o l’annullamento implicito di provvedimenti amministrativi, vigendo il principio della tipicità e nominatività degli atti amministrativi, che onera all’adozione di un atto contrario che contenga espressamente le ragioni per le quali esso sia divenuto incompatibile o sia stato incompatibile ab origine con le regole della materia.
Per approfondire il tema suggeriamo l’articolo intitolato Annullamento di atti amministrativi illegittimi: FAQ sull’annullamento d’ufficio, curate dal nostro esperto Amedeo Scarsella.

>> CONSULTA LA SENTENZA DEL TAR CATANIA 22 GENNAIO 2018, n. 157.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *