Questo articolo è stato letto 0 volte

Nasce pool antispreco alimentare coordinato da Segrè, presidente di Last Minute Market

Il Ministero dell’ambiente ha costituito un nuovo pool contro lo spreco alimentare il cui coordinamento è stata affidato al fondatore e presidente di Last Minute Market Andrea Segré, nell’ambito del Piano nazionale per i rifiuti. Lo ha annunciato il Ministro dell’ambienta Andrea Orlando, chiudendo i lavori di un convegno alla Fao per la giornata mondiale dell’alimentazione.
Last Minute Market, lo spin off dell’Università di Bologna per il recupero degli sprechi alimentari, rileva che nel 2012 il 2,47% della produzione agricola è rimasta in campo, l’equivalente di 12.466.034 quintali di prodotto agricolo.
Sempre nel 2012 nell’industria agroalimentare italiana, lo spreco medio ammonta al 2,6% della produzione finale totale, che porta ad uno spreco complessivo di 2.036.430 tonnellate di prodotti alimentari.
Ogni anno lo spreco domestico costa agli italiani 8,7 miliardi di euro. Uno spreco che, ha spiegato Orlando, sfamerebbe milioni di persone e che invece crea un grosso problema anche nella raccolta rifiuti. Da qui la nascita del pool coordinato dal professor Segrè.

(Fonte: Ansa)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>