Questo articolo è stato letto 0 volte

Musei: il Louvre cambia luce

Capolavori dell’arte sotto una nuova luce al museo Louvre di Parigi. Sara’ quella dei Led a basso consumo energetico che sostituiranno l’attuale sistema di illuminazione. Il tutto e’ frutto di un accordo stipulato tra la multinazionale giapponese Toshiba Corporation e il museo parigino, che consentira’ di ridurre notevolmente le emissioni di Co2.
Molti degli ambienti piu’ conosciuti dai turisti saranno protagonisti di questa piccola grande rivoluzione: la Piramide, icona del Louvre visibile dall’esterno, la Cour Napoleon e anche la Cour Carre’, l’ingresso principale. La sostituzione del vecchio impianto con i nuovi Led nelle prime due sezioni (Piramide e Cour Napoleon) verra’ completata entro il 2011, mentre per la Cour Carre’ bisognera’ attendere il 2012.
L’intervento finale portera’ all’installazione di circa 4.500 punti luce per l’illuminazione di pareti e tetti. A Toshiba spettera’ quindi il compito di non trasformare l’affascinante atmosfera delle sale parigine che ospitano la Monna Lisa e la Venere di Milo: per questo l’azienda ha assicurato che cerchera’ di mettere al servizio del museo tutte le tecnologie piu’ innovative per illuminare gli ambienti in maniera ”non troppo fredda”.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>