Questo articolo è stato letto 0 volte

Mettiamoci la faccia: on line il kit di comunicazione

È disponibile sul portale PAQ il kit di comunicazione di Mettiamoci la faccia, pensato per facilitare le amministrazioni aderenti all’iniziativa nell’attività di informazione verso i cittadini. Il kit contiene strumenti di comunicazione pronti per l’uso e facilmente riproducibili, che ogni amministrazione potrà utilizzare secondo necessità
Il kit di comunicazione di Mettiamoci la faccia è stato sviluppato con l’obiettivo di supportare le amministrazioni nelle iniziative di comunicazione verso i cittadini. Contiene un insieme di strumenti volti a far conoscere MLF e  promuovere la partecipazione all’iniziativa, con la finalità di informare gli utenti sulla possibilità di esprimere un giudizio sui servizi ricevuti dalle amministrazioni pubbliche.
A valle dell’attività di valutazione, realizzata nel luglio 2010 e a conclusione del primo anno di sperimentazione di Mettiamoci la faccia, era infatti emersa una diffusa debolezza nella comunicazione “prima, durante e dopo” la raccolta dei giudizi dei cittadini. In particolare da parte delle amministrazioni più piccole, che dispongono di risorse ridotte da dedicare alla comunicazione.
La realizzazione di un kit pronto all’uso e facilmente personalizzabile faciliterà quindi l’azione delle amministrazioni nel far conoscere i vantaggi che i cittadini possono trarre dalla valutazione dei servizi e sarà utile ad illustrare le modalità di voto e di espressione degli eventuali “motivi di insoddisfazione”.
La comunicazione è in tal senso una leva strategica, sia per incentivare i cittadini ad esprimere la propria valutazione sulla qualità dei servizi, sia per garantire alle amministrazioni la raccolta di quanti più giudizi possibili  e, conseguentemente, la definizione di strategie e azioni operative di innovazione e miglioramento degli stessi.
Gli strumenti del kit. Gli strumenti del kit sono ideati per poter soddisfare le differenti esigenze informative delle amministrazioni che applicano Mettiamoci la faccia a vari  servizi e canali. Ogni amministrazione può scegliere quanti e quali prodotti utilizzare, rispettando gli elementi fissi che garantiscono l’omogeneità della comunicazione a livello nazionale dell’iniziativa. Sono naturalmente possibili alcune personalizzazioni, volte a rendere ogni strumento flessibile e adattabile alle varie esigenze informative delle amministrazioni.
Nello specifico, i prodotti di comunicazione contenuti nel kit sono:

  • Un manifesto con un layout multi-soggetto, riproducibile in formato A3 o 70×100, e finalizzato alla comunicazione esterna.
  • Un depliant con format pieghevole, che consente di spiegare l’iniziativa e offrire indicazioni su come esprimere il proprio giudizio, nonché informare sulla localizzazione dei servizi coinvolti in MLF.
  • Un banner con facciate statiche e dinamiche. In particolare, le facciate del banner statico possono essere utilizzate nell’ambito del sito istituzionale e sono utili per identificare l’appartenenza ad una rete nazionale di amministrazioni che aderiscono a Mettiamoci la faccia.
  • Un pacchetto di slide (slide show). Le diapositive, statiche e animate, possono essere proiettate nelle sale di attesa o negli spazi di accesso ai servizi, per la presentazione dell’iniziativa, delle modalità di voto e dei risultati raggiunti.

Per ogni strumento di comunicazione è stata prodotta una scheda descrittiva che offre indicazioni sulle modalità d’uso, i vantaggi dello strumento e le possibili personalizzazioni da parte delle amministrazioni.
Per scaricare il kit. Per scaricare gli strumenti per la comunicazione di Mettiamoci la faccia e le istruzioni per l’uso degli stessi, è necessario aderire all’iniziativa  e far parte del network delle amministrazioni di MLF. Gli strumenti del kit si trovano all’interno dalla sezione strumenti dell’area riservata.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>