Questo articolo è stato letto 0 volte

LIFE+: consultazione su un futuro strumento finanziario UE per l’ambiente, 2014-2020

Rivolta a cittadini, organizzazioni ambientaliste e autorità pubbliche, questa consultazione vuole raccogliere idee e opinioni sullo strumento finanziario per l’ambiente per il periodo 2014 – 2020. Il questionario si concentra sugli obiettivi, le attività e le modalità di supporto che caratterizzeranno questo strumento. I risultati saranno tenuti in conto dalla Commissione al momento di proporre il nuovo strumento a Consiglio e Parlamento e saranno inclusi nella sua valutazione di impatto.
L’attuale strumento, LIFE+, è la principale fonte di finanziamento delle iniziative in favore dell’ambiente in Europa, con un budget di 2,7 miliardi. Ha tre campi principali di intervento:

  • Natura e Biodiversità
  • Politica e governance ambientale
  • Informazione e comunicazione

LIFE+ finanzia associazioni pubbliche e private. Le organizzazioni possono essere nazionali o transnazionali, ma le iniziative finanziate devono aver luogo sul suolo dell’Unione.

Il contesto
Le consultazioni pubbliche della Commissione sono tra i principali strumenti attraverso i quali si attua la politica di trasparenza dell’Unione europea e si permette la partecipazione dei cittadini al processo decisionale e legislativo. Spesso accompagnate da un “libro verde”, vale a dire un documento atto a stimolare il dibattito su un determinato argomento, le consultazioni pubbliche sono rivolte a tutti i cittadini e le organizzazioni che abbiano interesse nei temi che saranno oggetto delle future proposte legislative della Commissione e che vogliano far sentire la propria voce all’interno dei processi decisionali.

Tutte le consultazioni aperte sono disponibili al sito “La vostra voce in Europa

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *