Questo articolo è stato letto 346 volte

IMU, TASI e Fondo di solidarietà comunale: ulteriori spettanze per alcuni Comuni

Il nuovo CCNL funzioni locali 2016-2018: il convegno ANCI-IFEL

Il Ministero dell’Interno ha pubblicato due rilevanti comunicati relativi ai trasferimenti concessi ai Comuni: eccoli di seguito elencati.

Comunicato del 3 luglio 2018 relativo al primo acconto del rimborso del minor gettito dell’IMU e della TASI, per l’importo complessivo di euro 13.118.448, derivante dall’esenzione riconosciuta agli immobili inagibili ai comuni delle regioni Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria colpiti dagli eventi sismici verificatisi a far data dal 24 agosto 2016.

Comunicato del 3 luglio 2018 relativo alle somme attribuite a 14 Comuni per l’ulteriore utilizzo parziale dell’accantonamento sulla dotazione del Fondo di solidarietà comunale 2017, a seguito di verifiche dei gettiti IMU e TASI. Le somme saranno attribuite ai 14 Comuni individuati nell’allegato A, per un ammontare complessivo pari a 1.342.576,36 euro, mediante l’ulteriore utilizzo parziale dell’accantonamento previsto dall’art.6 del decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 maggio 2017, risultante dopo la verifica dei valori utilizzati per il riparto del Fondo di solidarietà comunale per l’anno 2017.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *