Questo articolo è stato letto 0 volte

Il Ministro Lupi annuncia piano per il rinnovo dei mezzi pubblici

Un piano quinquennale per il rinnovo del parco macchine nel trasporto di persone su gomma. Lo ha annunciato il Ministro dei trasporti e infrastrutture, Maurizio Lupi, durante un convegno sulla sicurezza stradale della Fondazione Ania, ricordando la tragedia di Ariano Irpino. Nel trasporto di persone su gomma, ha spiegato il ministro, “abbiamo 95 mila veicoli che si occupano di trasporto pubblico, di cui 26-27 mila solo nel settore privato. L’età media di tali veicoli è di 12 anni, contro una media europea di 7 anni. In particolare, il pulmann della tragedia di Ariano Irpino, per il quale ci sono indagini in corso ma sul quale ci siamo gia’ fatti un’idea, aveva 18 anni, con un milione di chilometri percorsi”. “Questo quadro – ha aggiunto il ministro – deve portarci a investire risorse per il rinnovo del parco macchine pubblico e privato. Gli strumenti ci sono”. In particolare, Lupi ha proposto di agire “dal punto di vista della legislazione, rinnovando la legge del 2003 che definiva lo svecchiamento del parco macchine mettendo risorse con un piano quinquennale 2014-2019 da 500 milioni all’anno per il trasporto pubblico e incentivi al settore privato” attraverso meccanismi di defiscalizzazione o agevolazioni ai finanziamenti. Insomma, ha sintetizzato Lupi, occorre “un mix normativo con investimenti nel pubblico per 500 milioni all’anno, mentre per i privati dobbiamo valutare in accordo con il Mise se ritornare alla forma tradizionale dei vecchi incentivi, oppure ragionare in termini di incentivazione fiscale o di un fondo” per le agevolazioni ai finanziamenti.

(Fonte: Eco dalle città)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>