Questo articolo è stato letto 0 volte

Grecia, il Parlamento emenda legge su mobilità dipendenti pubblici

Il Parlamento greco ha votato a favore dell’ultima riforma richiesta per assicurare al Paese la tranche di aiuti da parte dei creditori internazionali, attesa ormai da qualche giorno. Le riforme e gli emendamenti approvati riguardano una legge sulla messa in mobilità di migliaia di dipendenti pubblici.

In seguito all’approvazione della riforma da parte del Parlamento ellenico, i ministri delle Finanze dell’area euro dovrebbero dare il via libera al pagamento di 4 miliardi euro, parte del pacchetto di bailout da 173 miliardi. La decisione ufficiale dell’Eurogruppo è prevista per domani, mentre il versamento della tranche dovrebbe avvenire entro lunedì.

(Fonte: Milano Finanza)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *