Questo articolo è stato letto 0 volte

Gas: ok definitivo a misure concorrenza

ROMA – Via libera definitiva dal Consiglio dei Ministri, su proposta del ministro dello sviluppo economico, al decreto legislativo che prevede un significativo aumento delle infrastrutture di stoccaggio di gas naturale consentendo di importare ampi volumi di gas quando i prezzi sono più bassi e utilizzarlo anche negli altri periodi dell’anno. E’ quanto informa il dicastero secondo cui le misure “porteranno a una maggiore concorrenzialità e vantaggi ai consumatori”.

SAGLIA, CON DECRETO GAS SI RISPETTA CONCORRENZA – “Il decreto legislativo sul gas dimostra che si può fare politica industriale rispettando la concorrenza”. E’ questo il commento di Stefano Saglia, sottosegretario al Ministero dello Sviluppo Economico con delega all’energia, in merito al provvedimento che regola la concorrenza nel mercato del gas e approvato in Consiglio dei Ministri. “Le nuove regole – continua il sottosegretario – favoriscono infrastrutture e concorrenza e consentono alle pmi e alle industrie energivore di partecipare agli investimenti ottenendo prezzi migliori sul gas sin dal prossimo ottobre. L’apertura degli stoccaggi a soggetti diversi da Eni rappresenta un fatto storico rilevante”.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>