Questo articolo è stato letto 0 volte

Europa per i cittadini: le priorità del 2012

Il programma “Europa per i cittadini” ha da sempre dato la priorità ad alcuni temi di particolare rilevanza per lo sviluppo di una cittadinanza europea attiva.
Alcuni di questi temi resteranno rilevanti per l’intero periodo del programma; tuttavia,  il modo in cui questi temi sono affrontati, dipenderà da specifici eventi o sviluppi del settore. Quindi, una priorità permanente può anche fornire indicazioni su aspetti sui quali si porrà l’accento in un determinato periodo.
Per essere in grado di rispondere a tematiche nuove o molto specifiche sull’agenda europea, vengono individuate le priorità annuali
Rispetto alle priorità previste per il 2012 ,  ci si focalizzerà su due assi tematici:

  • la promozione della Cittadinanza Europea e della democrazia, includendo in tale ambito lo sviluppo della comprensione di cosa è l’Unione europea, quali sono i suoi valori e qual è il suo apporto alla vita quotidiana dei cittadini.
  • l’incoraggiamento dell’interesse dei cittadini per l’Agenda politica europea

La prima priorità s’incentra sui valori, sulla democrazia e sulle questioni istituzionali.
Il coinvolgimento attivo dei cittadini nel dialogo e la riflessione sull’UE, sugli obiettivi politici europei e sui valori europei sono elementi fondamentali per promuovere un senso di appartenenza all’UE e per corroborare l’identità europea. Il Programma “Europa per i Cittadini” è un importante strumento in tal senso e può concorrere ad accrescere la consapevolezza e la conoscenza dei valori e dei principi al centro dei Trattati e, al tempo stesso, costituisce un importante mezzo per dare ai cittadini la possibilità di prendere parte alla vita democratica dell’Unione europea attraverso il volontariato, la promozione delle pari opportunità per tutti, il dialogo interculturale e la creazione di una società inclusiva.
La seconda priorità, invece, vuole fare del programma “Europa per i Cittadini” uno strumento per coinvolgere i cittadini nella formulazione di nuove politiche e strategie, come la Strategia Europa2020.
La partecipazione dei cittadini a temi che rappresentano le priorità politiche dell’Unione Europea è un elemento chiave per assicurare ed incrementare la partecipazione civica. Il programma “Europa per i Cittadini” è uno strumento per rendere i cittadini consapevoli di suddette priorità e incoraggiarli a condividere opinioni sul programma politico e le azioni concrete proposti dall’Unione europea.
Pertanto, nel 2012 occorre concentrare i propri sforzi di sensibilizzazione dell’opinione pubblica su alcuni temi di interesse comune quali la governance economica, il ruolo dei giovani nel mercato del lavoro e nella società, i cambiamenti climatici, l’energia sostenibile, i trasporti, l’innovazione e altre iniziative faro legate alla strategia Europa 2020 .
E non solo: l’attenzione verrà essere posta anche su progetti collegati agli obiettivi dell’Anno europeo dell’invecchiamento attivo e della solidarietà intergenerazionale.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>