Questo articolo è stato letto 0 volte

Europa nelle lingue del mondo, il progetto di comunicazione e sensibilizzazione rivolto ai cittadini stranieri naturalizzati italiani

Europa nelle lingue del mondo è un progetto di comunicazione e sensibilizzazione rivolto ai cittadini stranieri naturalizzati italiani per informarli e spiegare loro come beneficiare dei diritti dell’Unione e lanciare un dibattito pubblico sul futuro dell’UE e sulle riforme necessarie per migliorare la vita dei cittadini europei.

Il progetto, ideato nell’ambito delle iniziative in corso per le celebrazioni dell’Anno europeo dei cittadini, è promosso da Commissione europea, Parlamento europeo, Dipartimento per le politiche europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri in collaborazione con il Ministero degli affari esteri, e realizzato dalla cooperativa sociale  Programma integra.

Il progetto, destinato ai cittadini stranieri naturalizzati italiani, prevede la creazione di strumenti per informare i nuovi cittadini italiani sulla cittadinanza europea, i principi fondanti l’UE, i diritti connessi alla cittadinanza europea, le opportunità formative e lavorative in UE.

La campagna informativa prevede:

  • il sito web www.nuovicittadinieuropei.it dove è possibile trovare informazioni dettagliati sull’Anno europeo dei cittadini, sulle istituzioni dell’UE, schede tematiche su argomenti quali viaggiare, vivere, studiare e curarsi in un altro paese membro dell’Unione, opportunità di formazione e lavoro in Europa. Il sito web in italiano è tradotto in arabo, bangla e russo (cioè, le principali lingue non diffuse nell’UE parlate dai cittadini stranieri che chiedono ed ottengono la cittadinanza italiana) al fine di raggiungere i nuovi cittadini con una scarsa conoscenza della lingua italiana;
  • depliant informativi distribuiti presso gli uffici comunali cittadinanza di Roma, Milano, Napoli, che contengono informazioni sui diritti di cittadinanza europea e che sintetizzano i ricchissimi contenuti del sito web;
  • uno spot informativo da diffondere sul web e su canali televisivi tematici rivolto ai cittadini stranieri naturalizzati italiani e alla cittadinanza sul ruolo chiave dell’informazione nel processo di conoscenza e consapevolezza dei diritti di cittadinanza europea da parte dei cittadini dei paesi membri dell’UE e su come tale consapevolezza rafforzi il processo di integrazione dei cittadini stranieri diventati italiani;
  • sessioni di workshop in cui oltre a presentare il progetto, viene indagata la conoscenza e percezione dei diritti di cittadinanza europea. I workshop sono organizzati a Roma, Milano, Napoli;
  • un sondaggio di opinione per indagare la percezione e la conoscenza della dimensione europea della cittadinanza nei nuovi cittadini italiani diffuso online su questo sito web e sui social network e offline all’interno dei depliant informativi.

(Fonte: Dipartimento politiche europee)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>