Questo articolo è stato letto 522 volte

Enti locali: obbligo di pubblicazione dei dati sui pagamenti per tipologia di spesa

Obbligo di pubblicazione dati PA

Il rilievo degli obblighi insiti nella normativa per la trasparenza della Pubblica Amministrazione e le numerose scadenze di luglio per gli Enti locali si incrociano in data 30 luglio. La materia toccata da questa congiunzione è quella dei pagamenti e debiti delle pubbliche amministrazioni.
Entro la data perentoria del 30 luglio infatti tutti gli Enti sono tenuti a pubblicare sul proprio portale istituzionale i dati sui pagamenti per tipologia di spesa (articolo 4-bis del d.lgs. 33/2013), oltre all’indicatore trimestrale di tempestività dei pagamenti relativi agli acquisti di beni, servizi, prestazioni professionali e forniture (art. 33 dello stesso decreto). L’indice, che fornisce la rappresentazione del ritardo medio dei pagamenti pubblici rispetto alla scadenza, deve essere riferito al secondo trimestre e accompagnato dall’indicazione dell’ammontare complessivo dei debiti de il numero delle imprese creditrici.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>