Questo articolo è stato letto 0 volte

Enti locali, i bilanci di previsione 2011 trasmessi solo con la Pec

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 54 del 7 marzo il decreto ministeriale 15 febbraio 2011 con il quale sono stati approvati i modelli di certificato del bilancio di previsione per l’anno 2011 che dovranno essere redatti da parte degli enti locali. I comuni e le comunità montane della regione Valle d’Aosta compileranno e trasmetteranno esclusivamente le sezioni (quadri) del certificato. 
La trasmissione del certificato dovrà avvenire, per tutti gli enti locali, esclusivamente tramite posta elettronica certificata (Pec) e firma digitale dei sottoscrittori e, pertanto, non è più prevista alcuna trasmissione per via cartacea. 
Gli enti locali che ne fossero sprovvisti, possono richiedere la Pec entro il 15 marzo; la trasmissione dei certificati deve avvenire entro il 28 aprile 2011. 
I dati delle certificazioni saranno divulgati sulle pagine del sito internet della Direzione centrale della finanza locale.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>