Questo articolo è stato letto 1 volte

E-MOVING, la mobilità elettrica si ricarica in strada

Con l’istallazione di 270 colonne di ricarica a Milano e Brescia parte il progetto pilota E-MOVING. A2A e Renault promuovono la mobilità elettrica zero emission

Si concretizza la mobilità elettrica a Milano e Brescia grazie al progetto pilota E-MOVING nato dalla collaborazione tra Renault e A2A allo scopo di favorire lo sviluppo della mobilità a zero emissioni di CO2.
Presentare le colonnine di ricarica istallate e dimostrare quali siano le dinamiche auto-colonnina è quindi il primo passo verso la sensibilizzazione della popolazione ad adottare modalità e strumenti di guida elettrici. Iniziano così anche i primi test di guida per meglio adattare le infrastrutture ai bisogni e alle necessità di veicoli e guidatori che saranno al volante di due e quattro ruote; mezzi di trasporto che avranno necessità di ricaricarsi in qualsiasi momento della giornata e che potranno usufruire di postazioni elettrificate scelte dalla collaborazione e dalla disponibilità tra i Comuni di Milano e Brescia e la Polizia Locale anche in funzione delle caratteristiche delle città e dell’ urbanistica. In totale saranno 270 le colonnine istallate, 200 a Milano (di cui 150 in aree pubbliche e 70 in box e parcheggi privati) e 70 a Brescia.
Al termine dell’anno di prova il progetto diverrà una realtà alla quale potranno aderire società sia pubbliche che private che potranno usufruire di veicoli provi concessi dalla casa automobilistica Renault.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>