Questo articolo è stato letto 27 volte

DL enti locali: via libera definitivo del Senato. Il testo è legge

dl-enti-locali-via-libera-definitivo-del-senato-il-testo-e-legge.jpg

Il decreto contiene norme che valgono per tutti i comuni, come le norme sul Fondo di solidarietà comunale, e misure per singoli comuni o Regioni (ad esempio L’Aquila, la Sicilia). 
Tra le misure che hanno avuto il via libera nelle ultime ore in Commissione Bilancio c’è la riapertura dellarateizzazione per i debitori verso Equitalia e la proroga delle concessioni balneari fino al 2020.
Nel provvedimento hanno trovato spazio anche il fondo da 10 milioni per avviare un piano di interventi a sostegno del grano italiano, colpito da un crollo dei prezzi. Sospesi poi gli aumenti delle addizionali d’imbarco, pari a 2,5 euro, per i passeggeri degli aerei. Stanziati 10 milioni per le vittime e i feriti dello scontro tra treni in Puglia. Possibilità di nuove assunzioni negli asili nido anche per i Comuni che hanno sforato il patto di stabilità interno nel 2015.

Altro emendamento approvato è quello volto ad aiutare i comuni che devono accogliere gli immigrati minorenninon accompagnati e per quanto concerne le città metropolitane e le province, il decreto stanzia 48 milioni per le funzioni fondamentali e 100 milioni per la manutenzione delle strade.  Eliminata, inoltre, la sanzione economica prevista per chi non ha rispettato il patto di stabilità interno nel 2015.

>> CONSULTA IL TESTO DEL DL ENTI LOCALI APPROVATO AL SENATO

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>