Questo articolo è stato letto 1 volte

Diventa legge l’iniziativa europea dei cittadini

Grazie all’iniziativa europea dei cittadini, la società civile potrà avviare confronti veramente europei sul modo in cui l’UE può migliorare la loro vita quotidiana. L’Iniziativa europea dei cittadini consentirà ai cittadini dell’Unione europea di chiedere alla Commissione di presentare una proposta legislativa qualora vengano raccolte almeno un milione di firme provenienti da un numero significativo di Stati membri, a condizione che l’iniziativa proposta ricada in una delle aree di competenza dell’Unione europea e sia in linea con i valori dell’Unione.
“Con la nostra firma, oggi, l’Iniziativa europea dei cittadini diventa legge. Spero di firmare tra breve anche il primo atto legislativo che scaturirà dall’esplicita richiesta di un milione, e forse più, di europei “
Nel corso della cerimonia di firma, il Presidente Buzek ha ringraziato in particolare modo le Presidenze belghe ed ungheresi del Consiglio, la Commissione europea, i Presidenti delle Commissioni Affari costituzionali (AFCO) e Petizioni (PETI), Carlo Casini ed Erminia Mazzoni, i quattro relatori – Alain Lamassoure, Zita  Gurmai, Diana Wallis e Gerald Hafner, così come molti altri Membri coinvolti in qualità di “relatori ombra”.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>