Questo articolo è stato letto 0 volte

Delrio: no Imu per il 70% degli italiani, la service tax sarà equa

delrio-no-imu-per-il-70-degli-italiani-la-service-tax-sara-equa.jpg

Sull’Imu il Governo è impegnato a trovare una soluzione, una nuova imposta, la service tax, e ritengo che “possa essere esentato il 70% degli italiani meno abbienti”. Lo ha detto il Ministro per gli affari regionali Graziano Delrio al Meeting. “Il Paese non può permettersi in questo momento di buttare 1,5 miliardi di euro”, ha detto Delrio riferendosi a chi chiede l’abolizione totale dell’Imu sulla prima casa e non parziale per il 70% dei meno abbienti. “Credo che i cittadini facoltosi possano permettersi di pagare 400 euro l’anno, è meno di un abbonamento a una tv privata”, ha sottolineato il Ministro in una conferenza stampa. “Occorre uno choc economico positivo, e tutti sanno che la strada maestra è quella di lasciare più soldi nelle mani delle famiglie, delle imprese, e dei lavoratori attraverso consistenti riduzioni fiscali. Ecco perché l’abolizione dell’Imu su prima casa e agricoltura è un primo passo decisivo per ridare slancio all’economia”: così Silvio Berlusconi a Tempi.
Con la service tax “cercheremo di fare una tassa molto equa, che magari tenda a separare la questione dei rifiuti da quella della tassa immobiliare. Cercheremo di fare in modo che ci siano due componenti, una quella di proprietà e una per gli affittuari, per coloro cioè che usufruiscono dei servizi”, ha detto il Ministro dei rapporti regionali Graziano Delrio a SkyTg24.

(Fonte: Ansa)

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>