Questo articolo è stato letto 0 volte

Delega p.a., ok al taglio delle camere commercio

C’è il via libera al sostanziale dimezzamento del numero delle camere di commercio, che dovranno passare da 105 a non più di 60. La commissione Affari Costituzionali del Senato dice sì all’emendamento del relatore alla delega p.a., sul riordino del settore. È anche prevista l’eliminazione delle partecipazioni non essenziali.

Arriva il ‘taglia decreti’ inutili o d’ostacolo, con l’obiettivo di semplificare il quadro normativo e sbloccare leggi in sospeso. La commissione Affari Costituzionali del Senato ha approvato l’emendamento al d.d.l. p.a. che prevede la possibilità di eliminare rimandi a provvedimenti attuativi, di tipo amministrativo, a partire da fine 2011.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *