Questo articolo è stato letto 0 volte

Ddl Delrio, l’Unscp denuncia la mancata previsione del segretario nelle unioni di comuni

La Camera dei Deputati ha approvato il 21 dicembre in prima lettura il testo disegno di legge Delrio contenente “Disposizioni sulle Città metropolitane, sulle Province, sulle unioni e fusioni di Comuni”, che passa ora al Senato. In particolare, nell’ultima seduta utile è stata modificata la precedente versione del d.d.l. come approvata nella Commissione, dove era previsto il Segretario in ogni Unione di Comuni. > Leggi il comunicato dell’Unione Nazionale dei segretari comunali e provinciali

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *