Questo articolo è stato letto 0 volte

Dati Eurostat: si arresta il calo dell’occupazione

I dati diffusi da Eurostat sull’occupazione, registrano un andamento stabile del numero degli occupati nei paesi membri dell’Unione europea e in quelli dell’eurozona.
Secondo le stime di Eurostat, l’ufficio statistico dell’Unione europea, nei paesi membri il tasso di disoccupazione ha toccato il 10,9% a novembre 2013, ma si è mantenuto stabile da maggio. La disoccupazione nei paesi dell’area euro ha invece toccato il 12,1%, stabile da aprile.
Anche l’Italia, che rispetto all’anno precedente ha registrato un calo del numero degli occupati dell’1,4%, ha a sua volta registrato una stabilizzazione nel terzo trimestre dell’anno.

(Fonte: Commissione europea)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *