Questo articolo è stato letto 16 volte

Corretta determinazione dei compensi spettanti all’organo collegiale di revisione contabile

Il parere della Corte dei conti del Veneto, 15 settembre – Delibera/355/2016/PAR, esprime una valutazione in merito alla corretta determinazione dei compensi spettanti all’organo collegiale di revisione contabile, sui seguenti quesiti: 
– se quanto previsto dall’art. 6, comma 3, del d.l. n. 78/2010 si applichi anche ai componenti del Collegio dei Revisori dei Conti degli Enti Locali e se gli stessi siano da considerare “”apparati amministrativi””, come definiti dal citato articolo; 
– se la competenza a fissare il compenso sia ancora di spettanza del Consiglio Comunale stante il tenore dell’art. 241 del TUELL e le nuove modalità di nomina dell’organo di revisione che escludono qualsiasi discrezionalità nella scelta dell’organo di Revisione.

>> Corte dei conti del Veneto, 15 settembre – Delibera/355/2016/PAR

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *