Questo articolo è stato letto 0 volte

Contratti segretari comunali: Anci auspica rapida conclusione trattative

L’ANCI, in relazione all’annosa vicenda relativa alla sottoscrizione del CCNL dei Segretari comunali per il biennio 2008-2009, auspicando una rapida conclusione delle trattative, sottolinea con perplessita’ il mancato coinvolgimento al tavolo dell’Unione dei Segretari, quale soggetto sindacale certamente rappresentativo della specifica categoria dei segretari, tanto piu’ che la presenza al tavolo della stessa, a fronte di un quadro normativo che e’ rimasto invariato, e’ stata sempre garantita nelle scorse tornate contrattuali. 
L’ANCI inoltre coglie l’occasione per sottolineare le gravi criticita’ connesse alla soppressione, nell’ambito della conversione in legge del DL 78/2010, dell’Agenzia dei Segretari e la contestuale previsione della successione alla stessa, a titolo universale, del Ministero dell’Interno. Il paventato ritorno al passato, determinato dalla gestione dell’albo da parte del Ministero dell’Interno, ed il clima di incertezza, determinato dai molteplici e sporadici interventi che negli ultimi tempi si sono susseguiti in materia di figure apicali degli Enti Locali, rendono urgente e non piu’ procrastinabile una revisione della figura del Segretario generale e del rapporto con l’organo politico. Ormai da tempo, infatti, stanno intervenendo scelte legislative concrete dalla chiara impronta antifederalista, a dispetto dei proclami – questi si astratti – a favore del federalismo. 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>