Questo articolo è stato letto 0 volte

Con ToGO la mobilità a Firenze è in tasca

Collegandosi al sito togo.055055.it, sia da personal computer che da cellulari e smartphone, è possibile conoscere in tempo reale la situazione della viabilità di Firenze, Bagno a Ripoli, Pontassieve, Scandicci e Sesto Fiorentino (e presto anche di altre città della provincia fiorentina). Per esempio si possono vedere le strade dove sono in corso lavori o si è appena verificato un incidente, i sensi unici, i divieti di sosta e le inversioni di senso, ma anche la disponibilità di parcheggi, i confini della ztl, la presenza o meno di una pista ciclabile lungo il percorso che si vuole fare. E anche dove sono le fermate dei taxi, le aree pedonali, i luoghi pubblici forniti di collegamento wi-fi.
Il nuovo servizio di Linea Comune è stato inaugurato a fine marzo e, in meno di cinque mesi, il sito di ToGO! ha registrato 660mila accessi, 9300 visitatori unici e 23mila visite.
Oltre 9mila cittadini hanno insomma utilizzato il web o il proprio smartphone per avere informazioni sulla mobilità. E lo hanno fatto soprattutto ad inizio settimana o all’inizio dei finesettimana: tra il lunedì e il martedì, e il venerdì, in particolar modo intorno a mezzogiorno. Con l’arrivo dell’estate, però, gli orari di maggior utilizzo del sito sono cambiati: a luglio e ad agosto è stata la fascia oraria tra le 14 e l5 di lunedì e venerdì (ad agosto, fin qui, anche il mercoledì dalle 16 alle 17).
Il 93,1% degli accessi sono stati diretti o via segnalibro, segno che la stragrande maggioranza dei visitatori non sono capitati per caso sul sito ma lo conoscono e lo usano con una certa familiarità. Una conferma in questo senso è il dato sugli accessi dai motori di ricerca, su cui sono state cercate soprattutto le parole “togo.055055.it”,”055055”, “togo” (rappresentano oltre il 50% dei termini digitati per trovare il sito).
ToGO! è completamente gratuito ed è anche su Facebook.
Il prossimo sviluppo del servizio saranno le informazioni sul lavaggio delle strade.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *