Questo articolo è stato letto 1 volte

Classifica Monitorcittà, i sindaci di Lecce e Pordenone i più apprezzati

classifica-monitorcitta-i-sindaci-di-lecce-e-pordenone-i-piu-apprezzati.png

È ancora una volta Paolo Perrone, sindaco di Lecce, ad occupare il primo gradino del podio dei sindaci più apprezzati; questa volta però, diversamente da quanto accaduto nella seconda metà del 2012, deve condividere la prima posizione con il suo collega di Pordenone Claudio Pedrotti.
È quanto certifica, relativamente ai primi 6 mesi 2013, la 19/ma edizione dello studio Monitorcittà (realizzato da Datamedia Ricerche) per i capoluoghi di provincia, che rileva per i due sindaci un 62,8% di gradimento – nonostante un calo dell’1,4 di Perrone e, dall’altra parte, un recupero di Pedrotti che gli consente di risalire ben 5 posizioni in classifica – fotografando in terza posizione il primo cittadino di Verona Flavio Tosi, che ottiene un apprezzamento del 62,2% (+0,3%). Secondo Monitorcittà, che valuta il gradimento dei sindaci al di sopra del 55% di giudizi favorevoli espressi dai cittadini, in questa edizione sono stati 36 i primi cittadini ad aver superato la soglia del gradimento minimo.
La quarta posizione è occupata dal sindaco di Como Mario Lucini, che tuttavia perde 2 punti percentuali e 2 posizioni in classifica, attestandosi al 61,8%, seguito a ruota, con il 61,7%, dal primo cittadino di Ferrara Tiziano Tagliani, il quale, con un +1% rispetto alla rilevazione precedente, guadagna 9 posizioni in graduatoria.
Decisamente col segno meno Vincenzo De Luca di Salerno, che in 6 mesi – certifica Monitorcittà – perde il 4,4% e, con un gradimento del 59,1%, va ad occupare la 15/ma piazza (a fronte del terzo posto dell’edizione precedente).
In calo anche il sindaco di Palermo Leoluca Orlando, che, con un calo di apprezzamento del 2,7%, si attesta in 19/ma posizione con il 60,3% (era invece quarto 6 mesi fa). Tra le curiosità degne di nota lo studio evidenzia, purtroppo, la mancanza dalla classifica di presenze rosa.
Inoltre, a livello di schieramento politico, viene sottolineato che tra i primi dieci sindaci nella “top ten 55%”, otto sono del centrosinistra, che ne acquisisce nel complesso 26 su 36.
Più nel dettaglio gli autori di Monitorcittà ricordano che la “top ten 55%” è composta da 21 sindaci del Nord (erano 29 nell’ultima rilevazione), 9 del Centro (+2) e 6 del Sud (-7). Da ultimo viene segnalato che in questa edizione (la 19/ma) il sindaco che ha archiviato la crescita più cospicua è Virginio Brivio, che guida l’amministrazione di Lecco.
Ecco di seguito la classifica dello studio Monitorcittà, che misura il gradimento dei sindaci delle città capoluogo di provincia.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>