Questo articolo è stato letto 0 volte

CCRE: “Bordeaux 2010: il tempo della riflessione”

Quale è il ruolo per gli enti locali e regionali nella nuova Europa? Quale il ruolo del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa e delle sue associazioni membri nella governance europea? Sono queste le questioni affrontate nel corso di “Bordeaux 2010:  il tempo della riflessione”, un evento organizzato dal CCRE in cooperazione con la sua sezione francese, il 28 e 29 ottobre prossimi a Bordeaux. La crisi economica e l’attuazione del Trattato di Lisbona hanno sollevato numerose questioni sul modo in cui le sfide europee possono essere rilevate  dal livello locale e regionale. In tale contesto Bordeaux 2010 costituirà un’occasione unica di individuare soluzioni e scambiare idee su tali importanti questioni. L’evento prenderà anche la forma di un forum di dibattito sul futuro del CCRE e sulle conclusioni del suo processo di riflessione. Tra i circa 200 partecipanti, sono attesi sindaci, presidenti di regione, consiglieri comunali, esperti, rappresentanti di alto livello del CCRE e delle sue associazioni membri, membri del Parlamento europeo e rappresentanti di alto livello della Commissione europea. Per registrarsi e per maggiori informazioni: Bordeaux 2010

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *