Questo articolo è stato letto 0 volte

Banda larga ad alta velocità: tredici progetti varati

Tredici progetti stanno per essere varati, incentrati sulla ricerca fotonica nel campo delle reti a fibre ottiche ad alta velocità, che si propongono di sviluppare tecnologie in grado di fornire un accesso domestico a internet superveloce. I progetti sono stati selezionati in modo congiunto, nel 2010, dalla Commissione europea e da Austria, Germania, Israele, Polonia e Regno Unito, che contribuiranno a finanziarli con un investimento totale di 22,3 milioni di euro. I progetti si svolgeranno nell’arco di due o tre anni. Fornire a tutti i cittadini europei un accesso veloce e superveloce a internet entro il 2020 e stimolare gli investimenti nella ricerca europea nel campo della tecnologia dell’informazione e della comunicazione costituiscono obiettivi chiave dell’Agenda digitale per l’Europa. La Commissione fornisce ai progetti un terzo dei finanziamenti mentre le agenzie nazionali coprono il resto del fabbisogno. I tredici progetti di ricerca costituiscono l’iniziativa Piano+, uno dei progetti ERA‑NET+ del settimo programma quadro per la ricerca (7° PQ) della Commissione europea.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *